News

Ecco dieci cose che (forse) non sai sul fumo

Roma, 31 maggio 2019 – Si celebra oggi la Giornata mondiale senza tabacco. Sui pacchetti di sigarette c’è scritto “il fumo nuoce gravemente alla salute”. Ed è vero! Sì calcola che il tabacco provochi nel mondo più decessi di alcol, aids, droghe, incidenti stradali, omicidi e suicidi messi insieme. Ecco però alcune notizie che probabilmente non conosci su questo pericoloso vizio:
1. boccheggiare al narghilè (pipa ad acqua tipica dei paesi medio-orientali) equivale a consumare 100 sigarette alla volta
2. il 17% dei fumatori dorme meno di 6 ore a notte, mentre la percentuale si abbassa al 7% tra quelli che non fumano
3. le sigarette sono responsabili della metà dei tumori al tratto urinario
4. ogni 50 sigarette fumate avviene una mutazione genetica per ogni cellula dei nostri polmoni
5. il lunedì è il giorno più favorevole per dire addio alle sigarette
6. chi fuma subisce un deficit della memoria di circa il 30%
7. nel Bhutan (piccolo stato asiatico confinante con il Tibet) è vietata la vendita di prodotti di tabacco
8. il fumo passivo nuoce gravemente alla salute anche di cani, gatti e altri animali domestici. Proprio come per l’uomo aumenta il rischi di tumore
9. uno studente italiano su due è convinto che fumare provochi solo tosse e mal di stomaco
10. nel 1908 in Inghilterra venne introdotta la prima legge che proibiva la vendita di sigarette ai minori di 16 anni