News

EMA: Gentiloni, “Milano è una candidatura competitiva”

Roma, 25 luglio 2017 – “Presenteremo entro fine mese un dossier molto competitivo. Si è messo a valore quello che il territorio poteva offrire. Siamo di fronte ad una grande opportunità, per tutto il Paese, non solo per Milano e la Lombardia”. E’ quanto ha affermato ieri il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo per presentare ufficialmente la candidatura di Milano a ospitare l’Agenzia Europa del Farmaco (EMA) dopo la Brexit. “La competizione tra grandi aree territoriali si gioca sempre più sulle eccellenze, sulle capacità di attrarre lavoro, investimenti e imprese – ha spiegato il Premier -. Si può vincere o perdere, ma l’esperienza ci dice che se si gioca bene queste possono diventare occasioni di straordinario sviluppo del territorio. Contemporaneamente, oltre alle occasioni dei grandi eventi, ci sono le eccellenze degli insediamenti. L’EMA è una caso da questo punto di vista evidente, non solo per i 900 ricercatori che lavorano all’Agenzia, ma anche e soprattutto per la rete di cui l’EMA è il centro. Una rete fatta da migliaia di ricercatori che con essa interloquiscono, composta da 40-45 tavoli scientifici di lavoro che l’agenzia muove”.