News

Fare ginnastica appena svegli fa bene all’organismo

Roma, 4 gennaio 2019 – Se fare sport la sera tardi è sconsigliato per le interferenze che determina sul sonno, fare sport al mattino è invece fortemente caldeggiato, soprattutto prima della colazione. La teoria non è completamente nuova ma trova ora una conferma ulteriore in uno studio condotto dall’Istituto Universitario di Scienze Mediche e cardiovascolari dell’Università di Glasgow su dieci persone in sovrappeso. Il dato che ha sorpreso gli studiosi è stata la netta differenza fra chi il movimento lo aveva fatto prima e dopo la colazione, con un 33% di consumo energetico in più da parte di chi aveva camminato prima di mangiare. La spiegazione è immediata: il corpo sottoposto ad attività fisica a digiuno va a intaccare le scorte di zuccheri ma soprattutto di grassi, questi ultimi i veri responsabili del “peso”. Non solo. Chi fa attività fisica prima di mangiare è sicuro di avere a disposizione tutto l’ossigeno necessario per far lavorare al meglio il corpo, mentre chi si muove dopo mangiato rischia di interferire con il processo digestivo, sottoponendo il corpo a uno stress anziché a un beneficio.