News

Influenza: colpiti in totale oltre 1,8 milioni di persone

Roma, 9 gennaio 2019 – Con l’arrivo del nuovo anno è tempo di bilanci anche per l’influenza stagionale. Nel nostro Paese in totale il virus ha colpito 1.877.000 persone e nella settimana a cavallo dal 30 dicembre al 5 gennaio i nuovi casi registrati sono stati 286mila. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino InfluNet, la sorveglianza sentinella della sindrome influenzale coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) con il sostegno del Ministero della Salute. “L’aumento si registra maggiormente nei giovani adulti e negli anziani – si legge nel report -, rispetto ai bambini e ragazzi sotto i quindici anni dovuto ancora alla chiusura delle scuole per le festività natalizie”. In Italia l’incidenza totale è pari a 4,7 casi per mille assistiti, ben superiore alla soglia che indica l’inizio dell’epidemia che è di 3. Colpiti maggiormente i bambini al di sotto dei cinque anni in cui si osserva un’incidenza pari a 10,4 casi per mille assistiti. Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo e Campania sono le Regioni maggiormente colpite. “Fino a questo momento – sostiene sempre il bollettino -, l’andamento è abbastanza simile a quello della stagione passata, che aveva visto il picco tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio”.