IN EVIDENZA


Un tour dedicato ai camici bianchi di domani




Ecco alcune foto scattate durante la serata del 16-05-2017


Oncologi, pediatri e coach di calcio insieme per insegnare stili di vita corretti. Testimonial d'eccezione, il mister Max Allegri!


Con due testimonial d'eccezione ....


La nostra campagna in favore degli over 65 residenti in Italia


Qui puoi rivolgere le tue domande agli oncologi della Fondazione


L'organo ufficiale di informazione della nostra Fondazione. Leggete i numeri pubblicati


Scarica le nostre schede su 18 diversi tipi di neoplasie


Tutte le risposte alle tue domande sul cancro


Scarica i libretti informativi di AIMaC sul cancro


L'allenatore può essere un maestro anche della prevenzione del cancro


La quarta arma contro il cancro


La pagina dell'associazione WALCE (Women Against Lung Cancer), associata alla Global Lung Cancer Coalition


La copertina del libro "Il male in-curabile", realizzato dalla nostra Fondazione (Intermedia editore), presentato il 24 luglio 2014 al Ministero della Salute
2016-11-07
Tumori: Lorenzin, contro cancro approccio multidisciplinare
Roma, 7 novembre 2016 – “La lotta al cancro necessita di un approccio integrato e multidisciplinare, in grado di garantire una presa in carico globale della persona nei suoi bisogni sanitari, sociali e relazionali, attraverso l'integrazione dei vari attori istituzionali, le famiglie e le associazioni di pazienti”. E’ quanto ha afferma il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in un messaggio inviato ad un convegno. “Il Piano Nazionale della Prevenzione - ha sottolineato il Ministro -, prevede, infatti, questo metodo di azione, oltre a evidenziare l'importanza della prevenzione primaria e secondaria nel campo della malattia oncologica, che rimane la strategia a lungo termine più efficace per ridurne la crescente incidenza. Le Istituzioni - ha proseguito la Lorenzin - hanno il dovere di rendere sostenibile ciascuna di queste azioni e l'istituzione, per la prima volta in Europa, di un Fondo strutturale destinato ai farmaci innovativi per la cura dei tumori è un impegno tangibile di questo progetto”.